top of page

7 febbraio: La giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo

Il bullismo è una forma di violenza che consiste nella reiterazione di attacchi verbali, emotivi, fisici o psicologici al fine di dominare o umiliare. Da un’indagine condotta nel 2019 dai Center for Disease Control and Prevention degli Stati Uniti è emerso che il 33% degli studenti delle scuole medie e il 19,5% di quelli delle superiori riferisce di aver subito atti di bullismo in ambito scolastico; il 15,7% degli studenti delle superiori riporta di essere oggetto di bullismo elettronico (cyberbullismo). Le donne, le minoranze e giovani lesbiche, omosessuali, bisessuali e transgender presentano un rischio maggiore di essere oggetto di bullismo. Quasi tutti i bambini prima o poi si trovano ad affrontare un comportamento di bullismo, come bulli, vittime e/o testimoni di atti di bullismo perpetrati ad altri.Se vogliamo contrastare questo fenomeno è necessario che il mondo adulto parli, racconti, spieghi perchè e come affrontare un bullo ai più piccoli. L'importanza del dialogo, esplicitare i propri bisogni e avere il coraggio di dichiarare e abbracciare le proprie debolezze, proprio come Nino il più bullo dei bulli che grazie Andrea trova la strada e il modo per affrontare le sue emozioni e non essere più il bulletto della favola NINO IL T-REX


Autore del disegno: Cristiano, 6 anni

7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Kommentare


bottom of page