top of page

Mulan

“Dimmi dimmi chi è l’ombra che riflette in me” - Mulan

Per la serata cosplayer di @latte_fresco_ ho deciso di interpretare una icona che ha segnato la mia infanzia con la canzone riflesso. E oggi più che mai guardo il mio riflesso che stranamente mi somiglia.

Per tante persone essere una Drag Queen significa essere una persona folle, irrazionale, puro spirito libero. Eppure io non lo sono mai stata, anzi. Sono una persona estremamente razionale. Una volta il mio psicologo mi chiese “ma quando fai i capricci?” “Non ti sei mai arrabbiato in maniere insensata solo per il gusto di sfogarti?”

La mia risposta fu “No.”

Peso ogni azione e valuto ogni possibile reazione. Questo non significa però “sentire meno”, anzi se devo dire la verità quando arriva un’emozione la sento tutta. Un pugno nello stomaco che anziché rimbalzare dopo la collusione, penetra nelle viscere, dove io lo rielaboro, lo studio: seziono il dolore in tantissime piccole particelle, fino a poterle assorbire tutte per capire veramente la loro ragione.

È un una strategia che impari nel tempo affinché il mondo non ti schiacci, ma come ogni strategia richiede grandi energie fino a potersi sentire esausti a volte.

Ho costruito la mia armatura di razionalità per affrontare la vita, non per proteggerle i miei sentimenti, ma per affrontarli,un po’ come Mulan con gli Unni.






Foto: Simone Di Filippo

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Commentaires


bottom of page